Not Just Blog
Menu
  • Home
  • Blog
  • Creator & Influencer
Instagram shadow ban: come evitarlo
Alessandro Venturelli9 luglio 20193 minuti di lettura

Se stai leggendo questo articolo è perché hai sentito parlare almeno una volta del temutissimo Shadowban di Instagram, o ancora peggio… Hai avuto un calo improvviso di like ai tuoi post, e ti stai chiedendo perché sia accaduto e non sai quale sia la risposta (cosa ancor peggiore). Sei nel posto giusto e non voglio […]

Instagram shadow ban: come evitarlo

Se stai leggendo questo articolo è perché hai sentito parlare almeno una volta del temutissimo Shadowban di Instagram, o ancora peggio…

Hai avuto un calo improvviso di like ai tuoi post, e ti stai chiedendo perché sia accaduto e non sai quale sia la risposta (cosa ancor peggiore).

Sei nel posto giusto e non voglio farti perdere tempo!

Quindi, se non sei ancora sicuro di essere o meno in shadowban ti consiglio di leggere questo articolo per accertartene.
Se invece non sai proprio cosa sia: leggi questo!

instagram shadow ban

Perché ci sei finito?

I motivi principali potrebbero essere 2.

Ti faccio una domanda. Hai mai sentito parlare di hashtag proibiti? Se sì, sai già di cosa sto parlando e sai già cosa non devi fare.

Se invece non ne hai mai sentito parlare, sappi che esiste una lista di hashtag che Instagram definisce appunto proibiti, ovvero che, se utilizzati, ti portano in questo vortice oscuro.

 

 

Il motivo per cui esistono è che l’algoritmo della piattaforma cerca, ovviamente, di tutelare la propria Community. Proteggendola da quelle che sono immagini di violenza, di nudo, a tema sessuale e sicuramente tante altre.

Come evitare di finire in Shadowban

Quello che puoi fare è semplicemente EVITARE hashtag di questo tipo.

Non ho con me una lista completa ma hai un amico che può aiutarti: GOOGLE!
Ti basterà cercare la lista degli hashtag proibiti o bannati, e saprai esattamente quali non dover utilizzare.

Bene, questo era il primo motivo. Ce n’è un altro…

Ma prima ho una domanda importantissima per te:

Usi mai gli stessi hashtag a meno di 24 ore di distanza tra una pubblicazione ed un’altra?

Questo sembrerebbe essere un altro dei motivi.

Conclusioni

Ad Instagram non piace proprio lo spam. Quindi tutto ciò che rientra in questa categoria può condurti ad una penalizzazione.

Per questo è sempre consigliato utilizzare diverse liste di hashtag che, oltre a diffondere meglio i tuoi contenuti, servono anche per non risultare spammosi agli occhi dell’algoritmo di Instagram.

Bene, adesso sai esattamente cos’è lo shadowban, sai come verificarne l’effettiva presenza e sai anche come evitarlo.

Nel prossimo articolo tratterò invece il come uscirne… finalmente!

 

condividi
facebook-badge
linkedin-badge
twitter-badge

Prova NJL!

  • check-iconAnalizza i dati business e crea report automatici
  • check-iconSuggerimenti su cosa e quando postare
  • check-iconTrova gli hashtag migliori per il tuo profilo
  • check-iconConsigli personalizzati
Inizia ora!
Leggi anche:
Come evitare il 30% di commissioni Apple su Instagram
Come evitare il 30% di commissioni Apple su Instagram
2 luglio 2024
6 minuti di lettura
Nuovo algoritmo di Instagram: tutto ciò che devi sapere
Nuovo algoritmo di Instagram: tutto ciò che devi sapere
30 maggio 2024
7 minuti di lettura
Filtro Follower di Instagram: come eliminare i profili spam
Filtro Follower di Instagram: come eliminare i profili spam
24 maggio 2024
4 minuti di lettura
Post in Collaborazione Instagram: Come Creare Post Condivisi
Post in Collaborazione Instagram: Come Creare Post Condivisi
19 marzo 2024
15 minuti di lettura

Vuoi migliorare il tuo profilo?

  • check-iconAnalizza i dati business e crea report automatici
  • check-iconSuggerimenti su cosa e quando postare
  • check-iconTrova gli hashtag migliori per il tuo profilo
  • check-iconConsigli personalizzati
get-started-mobile